Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Palagonia è una comunità la cui economia si basa principalmente sull’agricoltura, per cui la maggior parte della forza lavoro è rappresentata dal bracciantato stagionalmente impiegato e quindi precario. Ciò comporta un considerevole tasso di emigrazione sia esterna che interna. Sono, inoltre, presenti: impiegati, artigiani, operai, commercianti e professionisti.
Il paese presenta caratteri socio-ambientali piuttosto interessanti. Da un lato ci sono aspetti positivi, propri di un centro urbano piccolo: maggioranza di nuclei familiari uniti, legami parentali ancora in parte solidi, legami amicali facilitati anche nei giovanissimi, centralità della scuola come elemento di coesione socio culturale, possibilità di un accettabile controllo sociale sulle devianze individuali giovanili. Dall’altro lato sono in aumento gli aspetti negativi, propri di un centro con una crescita urbanistica veloce e talora disordinata. Sono in aumento le forme di disagio sociale ed i nuclei familiari in difficoltà, si avvertono sempre più tensioni e/o intolleranze per la presenza di immigrati extracomunitari, si allarga la diffusione della droga, nascono bande giovanili e si manifestano forme di microcriminalità. Dunque, anche in una comunità come questa, un tempo coesa e tranquilla, emergono problemi sociali e legali che si riverberano sul tessuto umano e familiare dei ragazzi.
Esigenze formative
Pertanto gli utenti della scuola di Palagonia, provengono da un ambiente socialmente e culturalmente in evoluzione ed espansione urbanistica.
Una buona parte di genitori si impegna a curare l’educazione dei propri figli e partecipa attivamente alla vita scolastica. Esistono tuttavia casi in cui si registra disinteresse nei confronti della scuola a causa di particolari situazioni familiari o di svantaggio socio-economico-culturale.
  L'Istituto Comprensivo "G.Blandini" è consapevole che sia gli allievi con problematiche socio-familiari sia quelli che vivono l’infanzia e la preadolescenza in modo sereno e costruttivo hanno un bisogno “forte” di esperienze positive, in grado di facilitare anche in ambito scolastico la strutturazione di personalità equilibrate.

L'Istituto Comprensivo "G.Blandini" comprende la sede centrale di Via Amedeo che accoglie sezioni di scuola dell'Infanzia,classi di scuola Primaria, gli Uffici di Presidenza e di Segreteria, il plesso "Gianni Rodari" con sezioni di scuola dell'Infanzia e classi di scuola Primaria, plesso Petaro (sede "G.Rodari) con classi di scuola Primaria, infine il plesso "Don Milani" con classi di scuola Secondaria di1°grado.

 

Albo on line

albo on line

 

corona virus - dieci comportamenti da seguire

Emergenza Corona Virus - Solidarietà digitale: servizi gratuiti per e-learning e smart working

Emergenza Corona Virus - Solidarietà digitale: servizi gratuiti per e-learning e smart working 

Servizi e piattaforme digitali gratuiti per lavorare da remoto, leggere gratuitamente un giornale o un libro e seguire lezioni da casa, a cui i cittadini potranno accedere grazie all’iniziativa di solidarietà digitale promossa dal ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione. Le soluzioni innovative proposte dalle aziende, associazioni e start-up che hanno risposto all’iniziativa, sono disponibili sul portale solidarietadigitale.agid.gov.it e su innovazione.gov.it.

Sospensione ricevimento del pubblico

Disposizioni operative per la FRUIZIONE di servizi di Didattica a Distanza (DAD)

Vai all'inizio della pagina